The Experiment no.Q

Musica steampunk progressive.

THE EXPERIMENT NO. Q – Tracklist:

  1. Enter Number Q (0.57)
  2. To The Wise And Understanding Reader (5.02)
  3. Unpainted Leaves (6.00)
  4. Romantiquesque (4.40)
  5. The Dream Of The Whales (4.50)
  6. The ship and the Poet
  7. The black horizon of the monodist
  8. Labyrinths
  9. The testament of Cremer
  10. Il comandante (Bonus Track)

LINEUP
Kevin Zwierzchaczewski (Lord Byron): vocals
Linnéa Vikström (Therion): vocals
Nalle Påhlsson (Therion): bass, vocals
Johan Koleberg (Therion): drums
Teddy Möller (Loch Vostok): guitars
Jimmy Mattsson (Loch Vostok): bass
Andrea Palazzo (Osanna, Frank Mc Comb): guitars
Emanuel Victor (Wanderer’s Nights, Doble D): guitars
Sabrina Rivagli (SB II): bass
Marco Rivagli (Divina, MAMAGARI): drums
Mattia Garimanno (Il Castello di Atlante): drums
Marco Signore (Heavenshine): keyboards
Jacopo Garimanno: guitars
Fabio Privitera: vocals
Annette Bettin: violin
Dino Eldrisio Pelissero: traverse flute

Musica, testi, storia, concetto, scenografie e direzione musicale: Paolo Vallerga (No.Q).

17,00

10 disponibili

Descrizione

Musica steampunk.
Uno scienziato dall’enigmatico nome di No.Q è ossessionato dal desiderio di dare una forma reale e viva alla propria ispirazione; creare la vita, suprema blasfemia umana. Per lungo tempo, insieme al suo assistente e inventore Ratenq iniziato a riti occulti, si dedica profondamente allo studio dell’alchimia, dell’armonia celeste e della Quabbalah. Dopo molti anni di ricerca ritiene di avere compreso la via per realizzare il suo sogno: dovrà comporre un libro di canzoni intriso di simboli magici il cui potere gli permetterà di catturare le anime dei musicisti che le suoneranno, imprigionandole dentro una macchina appositamente costruita (The Q Device).
The Experiment no.Q è il primo Capitolo di un’opera Steampunk Industrial dai toni cupi e melodici, ossessivi e poetici.